Porridge allo Sciroppo d’acero e Zucchero di canna con lamponi e pera

E’ un pò come quando si inizia a bere il caffè amaro e poi, non solo non si torna più indietro ma, ci si chiede come fosse possibile berlo con addirittura tre\quattro cucchiaini di zucchero!
Per una persona come me, che non usa mai lo zucchero, potete ben immaginare che questa sensazione di eccessiva dolcezza, accada molto spesso! 20114

Quando ho voluto tentare questa ricetta quindi, devo ammettere che ero molto scettica..
“SCIROPPO D’ACERO E ZUCCHERO DI CANNA” … Mah…
Ero quasi sicura non mi sarebbe piaciuta perché troppo dolce ma, ho deciso di tentare comunque la sorte e con grandissima sorpresa, dopo un paio di tentativi sono riuscita a trovare le dosi perfette per rendere un comune porridge con fiocchi neutri, una dolce (ma non troppo) caramella !

Con la possibilità di poterlo mangiare anche senza l’aggiunta di frutta, oggi io vi propongo una versione con lamponi e pera che ho provato l’altro giorno e che ho assolutamente amato!

27044789_10214979599781944_1267036990_n

 INGREDIENTI:

Per il porridge base “Sciroppo e Zucchero”:
45gr Fiocchi di avena integrale @quakeroatsuk
5gr Sciroppo D’agave @probios1978
5gr Zucchero di canna integrale @alcenerobiologico
Cannella qb
110ml Latte di Soya @provamel

Aggiunta frutta nel porridge:
1 manciata Lamponi surgelati
1 Pera piccola
Topping:
Frutta a piacere
10gr Crema di pistacchio @damiano_organic

PROCEDIMENTO:
  1. In un pentolino inserite i fiocchi di avena, il latte, un cucchiaino di sciroppo d’acero, uno di zucchero di canne, una leggera spolverata di cannella e dopo aver mischiato bene il tutto, chiudete con un coperchio e lasciate riposare per un circa  di minuti in modo tale che i fiocchi assorbano bene tutti gli ingredienti;
  2. Accendete ora il fuoco e mentre cuocete i vostri fiocchi e aggiungete una manciata di lamponi surgelati e dei piccoli pezzi di pera precedentemente lavata e tagliata;
  3. Ultimate la cottura aggiungendo se necessario dell’acqua e una volta pronto, trasportate il vostro porridge all’interno di una piccola scodella;
  4. Lasciate raffreddare un paio di minuti e terminate il tutto aggiungendo della frutta e del favoloso topping di crema di pistacchio.

Buona colazione ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...